Senza categoria

Come igienizzare la lavastoviglie

Garden-trends-for-2013

La lavastoviglie è l’alternativa perfetta per chi non ama lavare i piatti a mano, risparmiando tempo e fatica. Ma come tutti gli altri elettrodomestici, la lavastoviglie ha bisogno di essere pulita per farla funzionare bene. Cosa più importante è l’igiene della lavastoviglie visto che all’interno vanno messi oggetti che vanno a contatto con la nostra bocca e le mani. Ecco alcuni suggerimenti utili per igienizzare la lavastoviglie in modo impeccabile.

Come igienizzare la lavastoviglie, la pulizia
Quando il risultato del lavaggio non ti soddisfa più, nella maggior parte dei casi è colpa del malfunzionamento della lavastoviglie: può essere il grasso non sciolto durante il lavaggio che si accumula su filtri, guarnizioni e resistenze riducendo l’azione del detersivo, lavaggio dopo lavaggio.
Per pulire la lavastoviglie esistono in commercio alcuni prodotti specifici, ma è possibile intervenire anche con il fai da te. Per pulire e igienizzare la lavastoviglie devi:

  • inserire nel cestello inferiore una ciotola contenente tre tazze di aceto bianco
  • programmare un ciclo di lavaggio completo usando il programma con la temperatura più alta
  • togliere la ciotola e usare la lavastoviglie come sempre.

Quando igienizzare la lavastoviglie?
Se usi quotidianamente la lavastoviglie, puliscila accuratamente una volta al mese, la piccola fatica della pulizia ti verrà ampiamente ricompensata con piatti e stoviglie puliti e igienizzati.

Come igienizzare la lavastoviglie, le cartucce
In commercio esistono dei dispenser con cartuccia che consentono di risparmiare energia e detersivo. Riducono le spese di manutenzione in quanto proteggono le parti interne della lavastoviglie come elettropompa, resistenza, tubazioni, da tutti i sedimenti presenti nell’acqua (cloro, sabbia, sedimenti metallici, calcare, etc.). La sostituzione della cartuccia va effettuata quando lo indica il segnalatore automatico di cui e’ dotato il dispenser (dura in media 5-6 mesi). Sono in vendita nei supermercati oppure online.

Come igienizzare la lavastoviglie, i cattivi odori
Con il tempo e i lavaggi frequenti, anche nella lavastoviglie possono formarsi dei cattivi odori, per ovviare a questo problema inserisci nel cestello delle posate il succo di un limone intero e fai fare il ciclo di lavaggio: l’elettrodomestico emetterà un buon profumo.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.