Senza categoria

Come fasciare un neonato

Fasciare un neonato è un’antica tradizione, che richiama le condizioni dell’utero, ormai non più usata. Era molto adottata in passato per raddirizzare le gambette. Ultimamente studi scientifici ne hanno avvalorato l’importanza, i benefici riscontrati sono molteplici: diminuzione delle coliche gassose, facilitazione dell’addormentamento, maggiore calma e maggior numero di ore di sonno. Ecco come fasciare un neonato in maniera sicura.

Come fasciare un neonato, la procedura

  1. Stendere la coperta su una superficie piatta facendo in modo che abbia la forma di un diamante
  2. Piegare l’angolo inferiore della coperta: assicurarsi che la piega in alto copra l’altezza del neonato
  3. Stendere il neonato sulla coperta, facendo arrivare il suo collo sulla piega
  4. Spostare delicatamente il braccio destro del neonato sul fianco, tenendolo fermo
  5. Tirare l’angolo sinistro della coperta sul corpo del neonato, incastrandolo sotto la schiena: assicurarsi che la coperta sia abbastanza stretta da tenere fermo il braccio destro
  6. Spostare delicatamente il braccio sinistro sul fianco, tenendolo fermo
  7. Tirare l’angolo inferiore della coperta al centro delle spalle del neonato
  8. Rimboccare la coperta dietro la sua spalla sinistra in modo che sia tra la spalla e il lato inferiore della coperta
  9. Lasciare tutto lo spazio necessario al neonato per muovere i piedi nella fasciatura: serve a evitare il surriscaldamento, a lungo termine, la displasia dell’anca
  10. Tirare l’angolo destro della coperta sul neonato, piegandola in modo che gli angoli di destra e sinistra formino una fasciatura a V senza rimboccare la parte finale da nessuna parte per adesso
  11. Con la mano sinistra, tienere delicatamente ferma la coperta sul torace del neonato
  12. Con la mano destra, girare l’angolo che dovrebbe trovarsi vicino ai piedi del neonato
  13. Tirare l’angolo rivoltato sulla spalla destra del neonato e rimboccarlo nel retro della fasciatura: per questo passaggio bisogna sollevare il neonato

In alternativa è possibile farsi guidare dal proprio intuito, basta semplicemente avvolgere ben contenuto il neonato, in un lenzuolino prima e in una copertina di pura lana poi.

Guarda il video

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.