Senza categoria

Gravidanza. Ecco come evitare lo stress

Oggi vedremo come gestire lo stress in gravidanza e come evitare ansia e stress durante il periodo che precede il concepimento. Lo stress ha un effetto negativo sulla fertilità: la presenza di adrenalina interferisce con il progesterone, ormone chiare per il concepimento e la gravidanza. Lo stress e l’ansia aumenta i livelli di prolattina agendo sulla ghiandola pituitaria, altra circostanza che non aiuta affatto una gravidanza.

Stress e ansia aumentano i livelli di cortisolo, il cortisolo inibisce l’azione dei principali ormoni sessuali come il GnRH (ormone rilasciante le gonadotropine), molecola segnale responsabile della secrezione di estrogeni, ormoni luteinizzanti e follicolo stimolanti. Tali condizioni possono indurre disfunzioni riproduttive.

Durante la gravidanza, alti livelli di stress potrebbero costituire un rischio per il feto. Evitare lo stress è importante in ogni fase della nostra vita, soprattutto in periodi delicati come l’attesa di un figlio. Ridurre lo stress significa migliorare la qualità della vostra vita e quella del futuro neonato.

Come evitare lo stress, consigli in pillole

  • Fate meditazione o iniziate un corso di yoga
  • Assicuratevi di dormire una quantità sufficiente di ore
  • Chiedete una consulenza, il supporto psicologico potrebbe aiutarvi molto
  • Ritagliatevi tempo per la cura del corpo e della mente
  • Fate lunghe passeggiate al parco
  • Valutate trattamenti naturali antistress: agopuntura, idromassaggio, chiropratica…
  • Rilassatevi nella vasca da bagno (spegnete il cellulare e staccate il telefono!)
  • Le erbe e altre sostanze naturali possono aiutarvi ad alleviare lo stress e curare le funzioni endocrine:
    -Propoli
    Questo tesoro prodotto dalle api è famoso per sostenere le difese immunitarie e aiutare il corpo a rispondere in modo sano ed efficace ai sintomi dello stress.
    -Camomilla
    Si tratta di un sedativo blando che potrebbe indurre uno stato di riposo del corpo.
    -Melissa officinalis
    Ottimo supporto al sistema nervoso. Diminuisce i livelli d’ansia e aiuta a fronteggiare situazione di stress. Se soffrite di ipotiroidismo, evitate le foglie di melissa.

Come evitare lo stress in gravidanza
Cosa possono fare le donne in gravidanza per ridurre i livelli di stress?

Le donne in gravidanza, per evitare lo stress dovrebbero dare un’occhiata più da vicino al loro stile di vita!

Analizzate tutte le vostre attività sia in ambito lavorativo che familiare. Alleggerite il vostro carico di responsabilità, prendete carta e penna e mettete già il programma della vostra giornata ideale. E’ realizzabile? Se la risposta è sì, vivetela! Se la risposta è no, ritoccate la giornata ideale cercando tutti i compromessi per renderla realizzabile.

Calcolate che con la gravidanza dovete concedervi più tempo per il riposo e il relax. Avete bisogno di dormire di più e dovrete essere pronte a effettuare alcune modifiche sull’alimentazione: non solo la qualità dei pasti ma anche gli orari.

Passate del tempo a leggere e immaginare come sarà la vostra vita da mamma. Ricordate che la gran parte degli eventi legati alla gravidanza, ma più in generale alla vita, non sono controllabili! La biologia è imprevedibile e siate pronte ad accettare ogni risvolto senza focalizzarsi sul peggio.

Dopo i vostri medici, voi siete l’unica persona che può determinare le vostre esigenze. Quanto tempo potete lavorare, di quanto riposo avete bisogno, cosa mangiare… Certo, ascoltate i consigli di parenti e amici ma non fatevi condizionare!

Evitate le persone che non vi stanno a genio e circondatevi solo degli affetti più sinceri. La comunicazione è importante, così come la vita sociale, ma è meglio passare una giornata sola con il proprio coniuge piuttosto che trascorrerla con persone che non apprezzate.

Come evitare lo stress in gravidanza, cosa non si può evitare
Se una donna può evitare situazioni stressanti riducendo il lavoro e aumentando le ore di relax, non è possibile evitare delle preoccupazioni che sono quasi innate nelle donne in gravidanza.

E’ naturale sentirsi stressati durante la gravidanza, dopo tutto, l’arrivo di un bambino è un evento che cambia la vita! Lo stress è dato dalle preoccupazioni per la salute del bambino, test e analisi e probabilmente, dall’idea del parto. Di questi tempi molte donne si preoccupano per le finanze e tutti i costi legati all’arrivo di un bambino o ancora di come la gravidanza possa incidere sulla vita di coppia.

Se siete preoccupate per i soldi, fate una lista delle cose che sono realmente necessarie ed evidenziate quelle che potete prendere in prestito dagli amici. Inoltre molti oggetti si utilizzano solo per un paio di mesi, valutate la possibilità di acquistarli di seconda mano oppure di rivenderli online. Informatevi su tutti i diritti di maternità.

Cercate nuovi punti d’incontro con il vostro partner e preparatevi per la nascita seguendo un corso prenatale: sono molte le ASL che organizzano corsi pre-parto, spesso anche gli ospedali e le cliniche hanno programmi del genere. L’elaborazione di un piano di parto cesareo può farvi sentire più rilassate, se vi aiuta, andate a visitare la sala parto in anticipo. Non dimenticate di trovare SEMPRE il tempo per la cura personale.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.