Senza categoria

Come difendersi dalle zanzare

Le zanzare sono degli insetti che hanno la capacità di renderci la vita difficile in estate a causa delle loro punture! Evitarle è forse impossibile magari possiamo difenderci, ma come? Ecco come difendersi dalle zanzare, ricorrendo a qualche piccolo accorgimento.

Come difendersi dalle zanzare, le istruzioni
Per difendersi dalle zanzare è fondamentale praticare un’adeguata prevenzione, evitando soprattutto la riproduzione di questi insetti. A tal proposito ecco alcune regole da seguire:

  • Assicuratevi che non vi siano depositi di acqua stagnante, in caso contrario provvedete a svuotare i sottovasi delle piante, sia sul terrazzo che in giardino, in quanto luoghi ideali per la loro riproduzione
  • A livello condominiale, dovrete cimentarvi nel programmare una serie di trattamenti larvicidi per quanto riguarda i tombini per lo smaltimento delle acque di superficie
  • Non lasciate in giro recipienti o secchi pieni di acqua
  • Mantenete pulite le grondaie, le cisterne e le vasche per l’irrigazione e le fontane dei giardini
  • Se avete un piccolo laghetto o un acquario, inserite la gambusia affinis, un pesciolino dell’America che si nutre di larve di zanzara
  • Installate zanzariere, su finestre, porte e culle: permettono la circolazione dell’aria e impediscono il passaggio di questi insetti
  • Provvedete all’acquisto di oli essenziali venduti sotto forma di candele oppure spray e stick: tra i più comuni citiamo quelli a base di citronella, geraniolo, ledum palustre o con olio di Nemm. Si tratta di prodotti non tossici ma la loro protezione non è sempre perfetta e totale
  • Per gli ambienti interni, applicate diffusori elettrici a piastrine: si tratta di insetticida in grado di tenere lontane le zanzare, anche se nei primi 30 minuti di funzionamento la loro efficacia è molto debole
  • Per gli ambienti esterni potete ricorrere a lampade brucia-insetti, a sistemi ad ultrasuoni, a repellenti, lozioni, creme o spray da mettere o spruzzare sulla pelle.

Come difendersi dalle zanzare con metodi fai da te
Provate a mettere un filo di rame nei sottovasi oppure qualche spicchio di aglio, di cipolla o dei chiodi di garofano.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.