Senza categoria

Come depilarsi

I peli sono come la morte, terribilmente spaventosi e inevitabili. Depilarsi è un compito semplice da svolgere ma talvolta può essere molto doloroso. Esistono molti modi per depilarsi, oggi ne vedremo qualcuno.

Come depilarsi, lametta e gel da barba
Se sei uomo o donna non importa, se hai la pelle delicata è meglio che ti armi di schiuma da barba, oppure abbandona del tutto l’idea della lametta e passa direttamente ai paragrafi successivi. La lametta può irritare le pelli troppo delicate o le “zone a rischio sanguinamento” come l’inguine. Chi desidera depilarsi in pochi minuti, senza provare dolore, può utilizzare un rasoio da barba, in commercio esistono rasoi studiati appositamente per le donne anche se la massima rapidità è espressa dai rasoi a più lame come, per esempio, mach 4 di gillette. L’utilizzo del rasoi da barba deve essere preceduto dall’applicazione di una schiuma o di un gel da barba.

Controindicazioni: il rasoio può irritare la pelle, i peli cresceranno più rapidamente

Come depilarsi, ceretta
La ceretta ha una durata lunga! In base alla crescita dei peli, si può decidere di fissare un appuntamento a cadenza regolare con un’estetista. In alternativa, si può tentare con il fai da te. In tal caso, in commercio esistono strisce depilatorie specifiche per le varie parti del corpo, viso, zona bichini, braccia, gambe… E’ anche possibile acquistare l’apposita cera da riscaldare ma in questo caso il procedimento è più macchinoso: avrete bisogno di strisce, cera fusa e una spatola. Quando si parla di cera a caldo, la soluzione ideale è l’acquisto di un kit che eroga la cera nella giusta misura. Quale kit scegliere? Il kit completo di Oxy oppure, il kit di Radipil Titanio Cocco e Mandorla con Roll, perfetto per pelli secche ed è a base di resine naturali. Il consiglio principale è di operare la ceretta in piccole aree del corpo così da rendere il procedimento meno doloroso e rimuovere pochi peli per volta.

Controindicazioni: in alcune zone può essere molto doloroso, i peli non devono essere troppo lunghi

Come depilarsi, le creme
I dermatologi sconsigliano l’utilizzo di creme depilatorie a chi ha pelli più sensibili, tuttavia, le creme sono la soluzione più semplice: agiscono sugli elementi che fortificano il pelo e grazie a un mix di agenti chimici ne inducono la caduta. Le creme depilatorie sono molto economiche e ne esistono di diverse. I maschietti possono affidarsi alla linea uomo di Collistar oppure lo spray Depilsport. Come depilarsi con la crema? Con una spatolina bisognerà ricoprire i peli e lasciare agire per un intervallo di tempo indicato in confezione (mai superare gli 8 minuti!). Prima di applicarla sull’intera zona da depilare, è consigliato fare una prova in una regione di pochi centimetri, giusto per controllare come reagisce la pelle al prodotto.

Controindicazioni: le creme hanno un odore sgradevole, possono essere causa di bruciori e forti irritazioni

Come depilarsi, il post-depilazione
Bisognerà utilizzare prodotti ad hoc per evitare la comparsa di peli sottopelle o infiammazioni. Gli estetisti consigliano l’Aloe vera. I prodotti che la contengono sono davvero numerosi, tra i tanti, segnaliamo, per i maschietti, il gel di SBC, l’Aquapower D-Sensitive di Biotherm, mentre per le femminucce la crema lenitiva Aveeno, idratante e poco costosa.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.