Senza categoria

Come deodorare gli ambienti in modo naturale

Per deodorare gli ambienti in modo naturale si possono adoperare oli essenziali, potpourri di fiori secchi e ancora, piante dalle proprietà purificanti affiancate a piante profumate da interni.

Quando si prova a deodorare gli ambienti con prodotti da scaffali, non si fa altro che aggiungere molecole artificiali all’atmosfera domestica che a lungo andare si satura di composti chimici. I deodoranti d’interni non sono solo poco efficaci (sono necessarie continue applicazioni, tanto è vero che sul mercato sono proposti deodoranti per interni con diffusori automatici!) ma possono arrivare a essere anche nocivi! Con queste premesse è chiaro che è meglio deodorare gli ambienti in modo naturale, dall’abitacolo dell’auto fino alla casa!

Come deodorare gli ambienti in modo naturale, l’abitacolo dell’auto
Quando si tratta di deodorare casa è possibile utilizzare piante purificanti e piante profumate da interni; il discorso cambia drasticamente quando vogliamo deodorare in modo naturale un ambiente piccolo come quello dell’abitacolo della macchina.

La prima cosa da fare, per deodorare l’auto in modo naturale, è garantire una pulizia costante della tappezzeria, del cofano e di tutte le componenti dell’abitacolo. Sintetizzando, possiamo ridurre l’operazione in queste fasi:
-pulire la tappezzeria
-igienizzare ogni parte dell’abitacolo
-controllare l’impianto di aria condizionata/climatizzazione
-controllare gli impianti di areazione
-evitare di utilizzare il sistema di “riciclo dell’aria” quando l’abitacolo non è pulito
-in prossimità dei diffusori d’aria, aggiungere un sacchetto profumato, del potpourri o un deodorante naturale fai da te (segue la preparazione)

Sacchetto profumato
In un sacchetto potete aggiungere parti uguali di sale grosso e bicarbonato di sodio. Bagnate il sacchetto con degli estratti aromatici di vostro gradimento (olio essenziale di pino, di ginkgo biloba…) e senza aspettare che si asciughi, colmatelo con la miscela bianca di sale e bicarbonato. Q

Deodorante naturale per l’auto
Prendete un vecchio flacone (magari un flacone di deodorante per l’auto ormai finito!) e riempitelo con una soluzione di acqua e oli essenziali. Le giuste proporzioni prevedono una diluizione di un massimo di 10 gocce d’olio essenziale per ogni 250 ml di acqua. Per profumazioni più intense basterà diluire solo 5 gocce!

Preparare un potpourri
Un potpourri è una composizione realizzata con petali di fiori secchi e oli essenziali, tale miscela viene collocata in scatole, vaschette, contenitori di marmo o semplici sacchetti di stoffa, perfetti per deodorare armadi, cassetti o l’abitacolo dell’auto. Per preparare un potpourri possono essere utilizzati fiori d’arancio, lavanda, ginepro e tante altre varietà vegetali più o meno profumate.

Come deodorare un ambiente in modo naturale, le piante
Premesso che per mantenere un ambiente fresco e profumato è necessario garantirne la massima igiene e pulizia, vi proponiamo un elenco di piante capaci di purificare l’aria di casa filtrando l’atmosfera e catturando i composti molecolari responsabili dei cattivi odori ma anche di asma e allergie (formaldeide, benzene, tricloroetilene, trielina, xilene, toluene, biossido di azoto…). Gli ambienti possono essere deodorati aggiungendo pezzi d’arredo naturale. Le piante sono ottime decorazioni per l’occorrenza!

-Palma Areca
-Aloe vera
-Lingua di suocera
-Ficus Benjamin
-Crisantemo
-Dracena
-Azalea Rhododendron simisii
Pothos, Scindapsus aures

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.