Senza categoria

Come demolire una parete

A volte nasce l’esigenza di demolire una parete per realizzare un passaggio, per inserirvi una porta o magari per creare ambienti calpestabili più ampi. Eliminare pareti e rimetterle in piedi non è così semplice e immediato come cambiare l’arredamento di una casa, occorre prestare molta attenzione. Ecco come demolire una parete in piena sicurezza.

Come demolire una parete, le premesse
La demolizione di una parete richiede alcune valutazioni. Quando è possibile eliminare una parete?

  • Quando si tratta di un tramezzo, specie se in cartongesso: assicurarsi che non ci siano tubazioni o impianti
  • Quando si tratta di una parete in muratura: basta limitarsi ad aprire solo dei varchi
  • Quando non è una parete portante
  • Quando le condizioni statiche dell’edificio lo permettono

Come demolire una parete, indicazioni importanti
Prima di demolire una parete ci sono alcune valutazioni da fare:

  • stabilire le possibili dimensioni del varco per non indebolire l’intera struttura
  • definire la cerchiatura, in acciaio o cemento armato: è necessario per l’apertura del varco
  • prevedere una cornice di sostegno intorno al varco: serve a rinforzare e compensare la struttura portante data la sottrazione di materia.

Come demolire una parete, la procedura

  • Prima di iniziare con la demolizione della parete è bene mettere in evidenza la parte di muro che bisogna buttare a terra
  • Con un filo a piombo, la livella a bolla e un listello di legno selezionare il punto da demolire
  • Ripetere l’operazione anche dall’altra parte, in modo da definire un vano quadrato o rettangolare
  • Tracciare una linea di riferimento in modo da avere visibile la parte
  • Con lo scalpello e il mazzuolo passare a incidere profondamente l’intonaco lungo le linee tracciate sul muro, sia all’esterno sia all’interno
  • Dopo aver staccato l’intonaco, demolire il muro, togliendo i mattoni a partire dall’alto: per staccare ogni mattone dalla malta bisogna incuneare con lo scalpello.

Attenzione: questo tipo di intervento non si può attuare in edifici in muratura che sono stati danneggiati da avvenimenti sismici

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.