Senza categoria

Come curare la candida

Per curare la candida in modo efficace è importante indagare sui problemi gastrointestinali che ne hanno permesso la diffusione onde evitare che il fungo si espanda, ecco alcuni suggerimenti.

Come curare la candida, metodi per individuare il fungo
La prima cosa da fare è individuare il fungo all’interno del corpo. I metodi sono:

  • Esame del sangue
  • Biopsia della pelle delle membrane
  • Misurazione del ph nello stomaco

Come curare la candida, la terapia
Per impedire il propagarsi del fungo e la degenerazione in altre complicazioni, bisogna intervenire con una terapia adeguata.
In base alla gravità della candida si potrà intervenire con:

  • la dieta anti candida: che consiste in una dieta priva di zuccheri che sono il nutrimento del fungo nocivo. La prima regola nella lotta contro la candida, è quella di eliminare tutti gli zuccheri raffinati e i cibi che contengono lieviti. Da evitare: cioccolata, miele, sciroppi, gelati, pasticceria, marzapane, biscotti, torte, bibite zuccherate e bibite senza zucchero, glassa, dessert, yogurt alla frutta o zuccherati, frutta matura, pane, pane pangrattato, pizza, focacce, crakers, prodotti da forno, preparati per pizza, dado, glutammato monopodico e gli integratori vitaminici che non hanno la dicitura senza lieviti. Da evitare inoltre le fritture, gli insaccati, le spezie troppo piccanti e il curry. Questo tipo di intervento permette di debellare il fungo, riportare i giusti parametri all’interno dell’organismo e non appesantire altri organi con l’uso di medicinali, ma ha successo solo in casi lievi.
  • Cura tropicale: che consiste in medicine antimicotiche per via orale come antibiotici tipo Diflucan e amphotericin, coltrimozolo, miconazolo, tioconazolo. Questa è una delle cure più diffuse nella candida in grado di dare ottimi risultati.
  • Cura con dell’azolo medico: che consiste nella somministrazione di alcuni medicinali come fluconazolo, itraconazolo, Ketaconazolo.
  • Cura con integratori probiotici: che consiste nella somministrazione di capsule contenenti un bacillo che va a reintegrare i così detti batteri “buoni”, ristabilendo così l’equilibrio intestinale.
  • Cura con le erbe: che consiste in rimedi naturali utilizzando combinazioni di erbe antimicrobiche e sostanze fitochimiche, sottoforma anche di integratori.

Come curare la candida, la prevenzione
È possibile prevenire la candida? Sì, l’importante è seguire alcune regole:

  • non esagerare con i cibi che contengono zuccheri e lievito
  • rispetta le norme igieniche personali
  • usa prodotti per l’igiene intima (saponi acidi) delicati e non profumati
  • evita spray e lavande che riducendo le secrezioni vaginali, alterano l’ambiente e possono facilitare l’insorgere dell’infezione.

Come curare la candida, consigli utili

  • È sempre consigliabile l’assunzione di un pò di bicarbonato di sodio mezz’ora dopo i pasti: una cattiva digestione possono contribuire al nutrimento della flora patogena.
  • indossa biancheria intima di cotone che non intrappola l’umidità
  • evita indumenti sintetici (nylon, microfibra) e abiti troppo stretti.
  • Se vai in piscina o fai palestra, dovrai fare la doccia immediatamente e indossare subito dopo panni asciutti.
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.