Come cuocere legumi secchi nel microonde

come cucinare i legumi secchi al microonde

Cuocere i legumi secchi può diventare un’operazione estremamente lunga, dovuta al fatto che i legumi secchi sono disidratati e prima di essere cucinati necessitano di tornare al loro stato naturale.

La reidratazione dei legumi secchi è necessaria per renderli morbidi e quindi più digeribili ottimizzando così la cottura.

Tutto ciò avviene in genere attraverso l’ammollo in acqua fredda e senza aggiunta di sale o altra sostanza. Il sale infatti renderebbe duri i legumi e il bicarbonato di sodio ne ridurrebbe il potenziale nutritivo.

Tuttavia, a volte i tempi di ammollo in acqua fredda possono diventare molto lunghi e non si ha il tempo per l’ammollo dei legumi oppure ci si dimentica di farlo.

Per ovviare a questo si può ricorrere a metodi alternativi oppure al microonde.

LEGGI ANCHE: Come cuocere i legumi secchi senza ammollo.

Il microonde consente di ridurre notevolmente i tempi di cottura e preparazione di numerosi alimenti, tra cui i legumi secchi senza ammollo.

Approfondendo, scopriamo come cucinare legumi secchi al microonde.

Come cuocere legumi secchi nel microonde

La preparazione dei legumi secchi nel microonde è la stessa per ogni tipo di legume. Ciò che cambia sono quindi solo i tempi di preparazione e successiva cottura derivati dalle caratteristiche stesse di ogni legume.

Per preparare i legumi secchi nel microonde è necessario:

  1. mettere i legumi a bagno in una pirofila adatta al microonde considerando 3 tazze di acqua per ogni tazza di legumi;
  2. attivare il microonde a 800W per 10-15 minuti o comunque finché l’acqua non raggiunga il bollore;
  3. lasciar riposare per 40-45 minuti a coperchio chiuso;
  4. scolare e procedere con la normale cottura.

Vediamo ora come cuocere i diversi legumi, partendo dalla loro condizione di legumi secchi, nel microonde.

Come cuocere i fagioli secchi nel microonde

fagioli secchi al microonde

I fagioli richiedono tempi di ammollo in acqua fredda piuttosto lunghi che vanno dalle 4 alle 12 ore in base alla qualità dei fagioli.

Tuttavia il microonde riduce drasticamente questi tempi e rende possibile la preparazione di svariati piatti in tempi assolutamente brevi, procedendo così:

  • mettere i fagioli a bagno nel microonde con bicarbonato;
  • attivare il microonde a 800W per 10-15 minuti;
  • lasciare riposare 40-45 minuti;
  • scolare e cuocere secondo ricetta.

Leggi: ricetta pasta e fagioli al microonde

Come cuocere i ceci secchi nel microonde

ceci al microonde

I ceci richiedono, in base alla stagione, tempi di ammollo più lunghi ancora dei fagioli (da 8 a 12 ore).

Ecco come procede con il microonde:

  • mettere i ceci a bagno nel microonde con bicarbonato;
  • attivare il microonde a 800W per 10-15 minuti;
  • lasciare riposare 40-45 minuti;
  • scolare e cuocere secondo ricetta.

Leggi: ricetta ceci arrosto al microonde

Come cuocere le lenticchie secche nel microonde

lenticchie secche microonde

Le lenticchie richiedono tempi di ammollo minori rispetto agli altri legumi (3-6 ore).

Con il microonde si può procedere così:

  • mettere in un contenitore adatto al microonde le lenticchie coperte da 3 cm di acqua;
  • attivare il microonde a 600W per 15 minuti;
  • lasciar riposare qualche minuto e poi proseguire con la normale cottura per altri 20 minuti.

Leggi: ricetta lenticchie al pomodoro al microonde

Come cuocere i piselli secchi nel microonde

piselli al microonde

I piselli secchi richiedono in genere 12 ore di ammollo in acqua fredda per reidratarsi.

Con il microonde tuttavia i tempi si riducono notevolmente anche per questo incredibile legume, che può essere ammorbidito così:

  • mettere i piselli in un contenitore da microonde coprendoli interamente con acqua;
  • attivare il microonde per 40 minuti a 90W;
  • sciacquare e continuare a cuocere normalmente in base alla ricetta.

Leggi: ricetta risotto ai piselli al microonde

LEGGI ANCHE: Come cuocere i legumi secchi con il Bimby.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.