Come cucinare i datteri: 10 idee

come cucinare i datteri

Come cucinare i datteri?

Se li avete sempre considerati solo un frutto da gustare secco come spuntino goloso e dolce, non l’avrete considerato per le sue effettive potenzialità e utilizzi.

I datteri, infatti, sono un frutto nutriente ed energetico, ricco di proprietà benefiche per l’organismo, buono e gustoso da abbinare al altre preparazioni o da utilizzare come ingrediente principe di molteplici ricette.

Le possibilità di usare questo frutto in cucina sono numerosissime: dagli antipasti ai primi, dai secondi piatti ai dolci.

Scopriamo di più su questi frutti e su come cucinare i datteri.

Come cucinare i datteri: frutti nutrienti e benefici

I datteri sono per tutti un frutto di colore marrone-ambrato, dalla forma oblunga e dal sapore molto dolce.

Si tratta dei frutti della palma da dattero che cresce spontaneamente in Asia, Africa e Stati Uniti.

In genere i datteri sono fatti seccare al sole così da aumentarne la concentrazione di zucchero e la conseguente capacità di conservazione.

Datteri: caratteristiche e proprietà

Il frutto è ricco di:

  • fibre vegetali
  • vitamine del gruppo B, vitamina A e C
  • sali minerali tra cui spicca il ferro
  • zuccheri naturali (fruttosio)

Secchi, i datteri contengono:

  • 20% di acqua
  • 60 % di zuccheri
  • 20% di fibre, proteine, grassi e amminoacidi

Datteri: benefici

Sono ricchi di energia, un alimento sano e nutriente che contribuisce a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue.

Ma i benefici che i datteri, consumati correttamente, sono molteplici:

  • alleviano le infiammazioni (specialmente quelle respiratorie)
  • danno energia al corpo
  • sono perfetti per gli anemici
  • sono un rimedio naturale per la stipsi
  • migliorano la salute generale dell’occhio
  • sembra prevengano i tumori addominali
  • equilibrano i livelli dei liquidi nell’organismo
  • regolano le funzioni celebrali
  • combattono l’acne giovanile

Datteri: usi e controindicazioni

In cucina i datteri trovano collocazione in molteplici ricette. Nei dolci e nelle bevande l’uso dei datteri consente di evitare l’aggiunta di zuccheri.

Tuttavia, proprio a causa dell’elevata quantità di zuccheri, seppur naturali, contenuta nei datteri, il consumo di questo frutto non può eccedere.

Ne è controindicato il consumo, infatti, da parte di chi soffre di diabete o iperglicemia, ma anche per chi segue una dieta ipocalorica.

Come cucinare i datteri: 10 idee

Dagli antipasti ai primi, dai secondi ai dolci… ecco 10 idee per cucinare i datteri per ogni occasione.

Antipasto, Datteri ripieni

datteri ripieniI datteri sono un frutto che per caratteristiche e facilità di trattamento ben si adatta a essere abbinato a cioccolato, frutta secca o formaggi, erborinati o stagionati.

Bastano pochissimi ingredienti (datteri, i gherigli di noce, del gorgonzola, dei mascarpone e del sale) per realizzare un antipasto semplice, veloce, senza cottura e sicuramente d’impatto gustativo e visivo che stupirà tutti i vostri ospiti.

Ricetta completa qui.

Antipasto, Involtini di datteri e speck

involtini di datteri e speck

I datteri però si abbinano molto bene anche ai salumi, in particolare pancetta e speck.

Con pochi, semplici ingredienti (come datteri, speck, mandorle pelate e stuzzicadenti) si può realizzare un antipasto leggero, gustoso, saporito e nutriente da servire con un ricco buffet di antipasti ove i datteri diventano l’elemento dolciastro e chicca d’eccellenza.

Passati in forno sino allo scioglimento del grasso dello speck, questi involtini sfiziosi saranno elemento perfetto per un antipasto delle feste ben riuscito! Ricetta completa qui.

Primo piatto, Risotto con datteri allo zafferano

risotto con datteri allo zafferano

Ecco un piatto perfetto da gustare con il partner durante una cena romantica.

I datteri si abbinano molto bene con il riso. Il gusto classico del risotto allo zafferano qui incontra il sapore orientale del dattero e quello speziato della noce moscata.

In questa ricetta si aggiungono formaggio grattugiato, pomodoro, vino bianco, noce moscata, sale, pepe e datteri… il connubio di gusti diversi equivale alla loro esaltazione.

Ricetta qui.

Primo piatto, Risotto con datteri e fonduta di toma

IMMAGINE

Ecco un altro abbinamento dei datteri con il riso per un primo piatto natalizio veramente d’effetto.

La dolcezza della frutta secca presente nel piatto (datteri e fichi) incontra in questa ricetta la sapidità della toma creando un equilibrio di sapori e gusti unico, equilibrio che esalta ogni singolo sapore.

Ricetta completa qui.

Secondo piatto, Pollo ai datteri

pollo ai datteri

Un altro abbinamento squisito, dal sapore contrastante e dal profumo di esotico. Il pollo ai datteri è un secondo piatto da servire in qualunque occasione, anche di festa (come il Natale).

Si tratta di una ricetta semplice e veloce a base di pollo (carne molto versatile) che si accompagna ai datteri e al profumo delle spezie tra cui vaniglia, cumino e semi di finocchio.

Il pollo ai datteri può essere consumato da solo o accompagnato da riso, cous cous o verdure. L’abbinamento ideale è con un buon vino bianco.

Leggi la ricetta qui.

Secondo piatto, Agnello con cavolo e datteri

agnello con cavolo e datteriE le spezie che costituiscono un abbinamento perfetto con i datteri, li accompagnano anche in quest’altra ricetta di secondo piatto.

Se dopo cenoni e pranzi durante le feste avrete esagerato, potrete proseguire con un secondo piatto delizioso a base di polpa d’agnello, cavolo cappuccio bianco, datteri e spezie.

Dopo che la carne insieme alle spezie e ai peperoni sarà rosolata sul fuoco occorrerà aggiungervi i datteri, i pomodori e il cavolo facendo cuocere per 45 minuti circa.

In poco più di un’ora avrete preparato un piatto eccezionale, buono, saporito, ma sopratutto sano.

Ricetta completa qui.

Dolce, Torta soffice ai datteri e glassa di cioccolato

torta ai datteri con glassa di cioccolatoNon possono mancare naturalmente le ricette dolci nelle quali i datteri sono molto usate grazie al loro sapore caratteristico.

In inglese è chiamata “sticky toffee pudding” e si tratta di una squisita torta ai datteri con glassa di cioccolato. La ricetta originale prevede il caffè che può essere sostituito con il cacao (i bambini preferiranno) e lo zucchero previsto può essere diminuito di quantità se si utilizzano datteri secchi.

La ricetta è molto semplice: una volta tritati i datteri sono aggiunti al composto di acqua, cacao, bicarbonato, poi fatto riposare 5 minuti. Una volta frullato il tutto si aggiungono il burro, lo zucchero, le uova (uno alla volta), la farina e il lievito setacciati. La cottura avviene in forno per 45-50 minuti. Nel frattempo si prepara la glassa di cioccolato con cioccolato, panna e miele.

Leggi la ricetta completa qui.

Dolce, Torta di datteri e mandorle

torta di datteri e mandorleDatteri e noci, datteri e mandorle… l’abbinamento dei datteri con la frutta secca è perfetto per comporre numerose ricette, sopratutto dolci.

In questo caso si tratta di una torta soffice, leggera, con crema di datteri, realizzata con un impasto privo di uova, burro e latte vaccino, decorata con le mandorle.

Per l’impasto occorrono la farina, il malto di mais, l’olio di mais, il lievito di birra fresco, vaniglia in polvere, buccia grattugiata di 1/2 limone e acqua. Per la crema i datteri, acqua e sale e per decorare le mandorle.

Ricetta completa qui.

Dolce, Biscotti con datteri e semi di sesamo

biscotti con datteri e semi di sesamo

I biscotti sono un altro dolce che accoglie moltissimi ingredienti diversi, tra cui i datteri che li rendono molto dolci e morbidi. Si tratta di un dolce sfizioso da gustare a colazione, a merenda o durante le feste.

L’impasto è composto da burro, zucchero di canna, vaniglia, uovo, olio di sesamo, datteri a pezzetti, farina, lievito e semi di sesamo.

Una volta creato il composto e lasciato riposare mezza giornata, lo si deve avvolgere nei semi di sesamo come una sorta di impanatura dolce. Realizzate le forme (a piacere) i biscotti possono andare in forno per cuocere a 180°, 12 minuti.

Ricetta qui.

Bevanda, Tamr o succo di datteri

tamr succo di datteri

I datteri possono essere impiegati anche per la preparazione di gustose bevande per colazione, come il tradizionale Tamr egiziano, ossia il succo di datteri.

La sua preparazione è facile e veloce, occorrono solo i datteri e il latte. Una volta tagliati in 4 pezzi i datteri devo essere ricoperti da latte bollente. Fatto raffreddare e messa in frigorifero, questa bevanda è un concentrato di nutrimento ed energia da assumere a colazione.

Ricetta completa qui.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.