Senza categoria

Come costruire un forno a legna

Vuoi far valere le tue doti di panettiere o di pizzaiolo? Se hai uno spazio esterno che puoi sfruttare, puoi costruire un forno a legna e cimentarti tra pane, pizze oppure dolci. Non sai come costruirlo? Nessun problema, ecco come costruire un forno a legna in modo semplice passo per passo.

Come costruire un forno a legna, i preliminari
Dove realizzare il forno? Se generalmente il clima è mite si può costruire il forno all’aperto, magari protetto sul davanti da una semplice tettoia, utile anche per tenere la legna all’asciutto.
Se invece il clima non è particolarmente favorevole, si può collocare il forno all’interno della casa, magari in cucina oppure dentro una veranda. In ogni caso la prima cosa da stabilire è la collocazione della canna fumaria.
Successivamente bisogna stabilire le dimensioni del forno: le misure in genere si aggirano intorno gli 80- 100 cm di diametro interno.

Come costruire un forno a legna, l’occorrente
Per costruire un forno occorrono gli attrezzi tipici del muratore: cazzuola, martellina, fratazzi e americane, insieme ai contenitori di varia forma e dimensione necessari per la preparazione degli impasti.
Per il taglio dei mattoni è consigliabile procurarsi, magari a noleggio, una troncatrice ad acqua che permette un lavoro più pulito. Per impastare non è male disporre di un trapano abbastanza potente (1 kw), per poter azionare un miscelatore.

Come costruire un forno a legna, la procedura
Ecco passo per passo la procedura per costruire un forno a legna fai da te:

  • Per prima cosa bisogna creare un plinto di fondazione come base di appoggio:

-fare uno scavo profondo 40 cm per poi fare una gettata di cemento di circa 5 centimetri
-livellare il pavimento in cemento e lasciare asciugare per almeno 15 giorni

  • Per seconda cosa bisogna realizzare il basamento:

-creare una struttura quadrata con i mattoni dell’altezza desiderata, cioè fino alla bocca del forno: si potrà creare e sfruttare un incavo per la conservazione del legno, in questo caso sarà bene sorreggere l’apertura con una piccola trave.

  • Per terza cosa bisogna creare sul basamento il piano di posa:

-creare una lastra di 10 centimetri miscelando cemento, malta sabbia e inerte: questa lastra che andrà sul basamento può essere rinforzata con una retemetallica all’interno.
-dopo che si è asciugato, fare uno strato con dei mattoni refrattari e fissare al piano

  • Per quarta cosa bisogna fare una costruzione quadrata che poggi sulla lastra:

-con dei mattoni refrattari fare le mura perimetrali facendo attenzione a legarli perfettamente con della malta per poi costruire l’apertura della bocca ad arco: la parte superiore può essere arcuata
-una volta finito l’arco di copertura bisogna chiudere la bocca del forno utilizzando mattone spezzato, un angolare di ferro che chiude con l’ultimo arco della volta
-poi chiudere i triangoli laterali utilizzare mattoni o pezzi di mattoni e molta malta: l’importante è che l’interno sia liscio il più possibile.

  • Per quinta cosa bisogna ricoprire il forno:

-coprire con un piccolo spessore di malta di cemento di 2 cm, appoggiare sopra un paio di fogli di alluminio, ancora un po’ di malta, poi una rete metallica per finire con uno strato di malto: tutta la copertura deve avere uno spessore di una decina di centimetri
-sull’arco frontale, lasciare uno spazio di 10 x 15 centimetri per la costruzione della canna fumaria
-attendere almeno un paio di settimane per dare tempo ai mattoni di asciugare ed alla malta di tirare a perfezione.

La superficie esterna alla bocca può essere finita con lastre di materiale diverso (pietra, marmo, cotto) a seconda dei gusti e delle caratteristiche del luogo.

Non rimane che accendere il primo fuoco
Una volta sfornato il pane, la temperatura del forno sarà ancora sufficiente per cuocere pesce, carne in umido, verdure, legumi e dolci che avremo precedentemente preparato.

Indicazioni utili: non esagerare con il fuoco, per circa una settimana bisognerà aver cura di accendere piccoli fuochi che aumenteranno pian piano di dimensione.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.