Bellezza, Senza categoria

Come combattere la forfora

La forfora può diventare motivo d’imbarazzo e di disagio sia nelle donne che negli uomini. Le cause possono essere riconducibili a stress o fattori ormonali ma non solo!
Ma cos’è la forfora? Sono piccole scagliette biancastre, quindi cellule morte, che provocano molto prurito e un fastidioso “effetto neve”. Esistono lozioni apposite e shampoo specifici per attenuare il problema ma possono rivelarsi inefficaci o peggio irritare il cuoio capelluto. Ecco come combattere la forfora, ricorrendo ad alcune indicazioni utili.

Come combattere la forfora, le cause
Ci sono in commercio shampoo, gel e altri prodotti che possono causare la secchezza del cuoio capelluto e quindi essere una concausa della forfora. Anche l’asciugacapelli può essere responsabile della forfora insieme alle varie lozioni che usiamo per la messa in piega, dato che possono alterare inevitabilmente l’equilibrio fisiologico.

Come combattere la forfora, tipi di forfora
Molti non sanno che la forfora può presentarsi di due tipi:

  • Forfora secca. Compare nei mesi invernali e non è generalmente riconducibile alla caduta dei capelli. Il sintomo principale della forfora secca è il forte prurito.
  • Forfora grassa. Consiste nella presenza di una cute molto grassa che trattiene le squame della forfora, non consentendone l’allontanamento dal cuoio capelluto. La forfora grassa si accompagna spesso a una frequente caduta dei capelli.

Come combattere la forfora, consigli utili
Per combattere la forfora è necessario:

  • Spazzolare spesso i capelli in tutte le direzioni in modo da lasciare respirare i capelli il più possibile
  • Tenere i capelli liberi da cappellini, bandane e soprattutto da code di cavallo troppo strette
  • Seguire un’alimentazione equilibrata, preferendo tanta frutta e verdura, pesce e proteine
  • Evitare alimenti con troppi lipidi e limitare il consumo dell’alcool: aminoacidi e vitamina B sono efficaci contro la forfora
  • Lavare spesso i capelli con uno shampoo delicato, associando lo shampoo giusto alla tipologia del capello da trattare.
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.