Bellezza

Come aumentare l’abbronzatura con rimedi naturali

Come aumentare l'abbronzatura con rimedi naturali

Estate fa rima con abbronzatura. Con la bella stagione tutte ambiamo alla tintarella perfetta. Una pelle dorata dona a tutte, ci fa sentire più belle e vitali. Nel prendere il sole però è sempre bene proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei raggi UV, utilizzando creme con fattore di protezione adeguato al fototipo della propria pelle.

Le creme solari, oltre a proteggere la pelle ne assicurano un’adeguata idratazione, che a sua volta facilita un’abbronzatura più omogenea e duratura. Ma se volessimo intensifica la nostra tintarella con rimedi 100% naturali?

Vita Donna ha raccolto per voi alcuni tra i migliori rimedi naturali per aumentare l’abbronzatura.

Scopriamoli assieme…

Come aumentare l’abbronzatura con rimedi naturali

L’abbronzatura è un vero toccasana per la nostra salute. Prendere il sole, con le dovute precauzioni, fa davvero bene al nostro organismo. L’esposizione al sole infatti, ci permette di sintetizzare la vitamina D, elemento fondamentale per rafforzare le nostre ossa. Ovviamente perché gli effetti benefici del sole siano reali è bene evitare i rischi connessi a una “tintarella selvaggia”. Abbronzato è bello ma bruciato no! Ricordatevi sempre di utilizzare una crema solare con una fattore di protezione adeguato alla vostra pelle ed evitate di prendere il sole negli orati più caldi! Erroneamente si pensa che con la protezione l’abbronzatura sia più difficile da ottenere…niente di più sbagliato!

La protezione solare non solo evita scottature ed eritemi, scongiurando pericolose malattie della pelle e invecchiamento precoce, ma assicurano un’abbronzatura omogenea e duratura.

LEGGI ANCHE: 7 rimedi naturali efficaci contro le scottature

Nel caso in cui volessimo intensificare ancora di più la durata della nostra abbronzatura, perché non utilizzare qualche rimedio naturale?

Eccovene alcuni perfetti per una tintarella al top!

Centrifugato di carota

centrifugato-carote

Uno dei rimedi naturali più efficaci nel favorire un’abbronzatura duratura è certamente quello di preparare la pelle nutrendola dall’interno. In questi casi, cosa c’è di meglio di un bel centrifugato di carota? Le carote sono note per il loro “potere abbronzante” legato agli alti quantitativi di betacarotene, un importantissimo precursore della vitamina A, ovvero del retinolo che facilita l’abbronzatura e contrasta l’azione dei radicali liberi.

Bere un centrifugato a base di carota e arancia almeno un paio di settimane prima di esporsi al sole, è il modo migliore per preparare al meglio la propria pelle e avere un’abbronzatura perfetta. Vediamo assieme come prepararlo e quali sono gli ingredienti:

  • 3 carote medie;
  • 1 arancia;
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere.

La preparazione è davvero semplice: lavate e pelate le carote. Sbucciate l’arancia e tagliatela a pezzi. Centrifugate le carote e l’arancia e infine aggiungete una spolverata di curcuma. L’abbronzatura sarà assicurata!

Scrub zucchero e miele

scrub-miele-zucchero

Un altro rimedio naturale importantissimo per aumentare la durata dell’abbronzatura è quello di fare uno scrub prima di esporsi al sole. In questo modo eliminerete cellule morte e pelle secca e farete in modo che l’abbronzatura penetri in profondità.

E’ davvero molto semplice preparare uno scrub 100% naturale che fa bene alla pelle e la rende più bella. Per uno scrub efficace ma allo stesso tempo delicato e nutriente, non c’è niente di meglio di utilizzare il miele. Per la componente esfoliante invece, va benissimo utilizzare lo zucchero di canna grezzo. Vediamo nel dettaglio gli ingredienti per questo scrub:

  • 1 tazza di zucchero di canna grezzo;
  • 1/2 tazza di olio di jojoba
  • 1/4 di tazza di miele.

In una ciotola mescolate assieme tutti gli ingredienti, sino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto potrete utilizzarlo passandolo sulla pelle inumidita. Strofinate con le mani su tutto il corpo, cercando di insistere sulle zone più secche. Lasciate agire per qualche minuto e risciacquate. La vostra pelle risulterà nutrita e idratata, oltre che liscissima e luminosa..prontissima per l’abbronzatura!

Crema abbronzante all’ossido di zinco

Crema abbronzante all'ossido di zinco

Sinora vi abbiamo suggerito due rimedi naturali utili per aumentare la durata dell’abbronzatura, ma da fare prima di esporsi al sole. E se invece volessimo preparare da noi una crema solare 100% naturale? Eccovi la ricetta!

Gli ingredienti necessari per preparare la crema sono:

  • ossido di zinco;
  • crema idratante.

L’ossido di zinco rappresenta una vera e propria barriera contro i raggi UV e protegge la pelle dagli effetti dannosi del sole. Per questo è bene utilizzarne una quantità che può variare in base alla tipologia di pelle e quindi al libello di protezione necessario.

Indicativamente potete seguire questo schema:

  • 10% di ossido di zinco per SPF 6-11 (protezione medio-bassa per pelli scure e già abbronzate);
  • 15% per SPF 12-19 (protezione media per pelli normali);
  • 25% per SPF 20 (protezione alta per pelli delicate).

Questa crema è da utilizzare su pelli già parzialmente abbronzate, perché il fattore di protezione massimo è 20. Prima di utilizzarla quindi fate in modo di proteggere la vostra pelle, se particolarmente delicata, con creme con SPF superiore a 30.

Olio solare naturale

Olio solare naturale

Così come in commercio i prodotti solari sono presenti in diverse formulazioni in base alle preferenze e alle esigenze dei consumatori, allo stesso modo possiamo preparare più prodotti naturali per facilitare l’abbronzatura. Dopo aver visto come fare una crema solare, vediamo come preparare un olio solare abbronzante 100% naturale.

Gli ingredienti necessari sono:

  • 2 cucchiai di olio di sesamo
  • 2 cucchiai di olio di germe di grano
  • 4 cucchiai di olio di nocciole
  • 4 cucchiai di olio di mandorle dolci
  • 10 gocce di olio essenziale profumato.

L’olio di sesamo e quello di nocciole proteggono naturalmente la pelle dai raggi UV. L’olio di germe di grano è un naturale antirughe mentre l’olio di mandorle dolci fornisce la vitamina E necessaria per l’elasticità della pelle. Unendo tutti questi ingredienti avrete un olio solare perfetto per un’abbronzatura intensa e di lunga durata.

La preparazione è davvero semplice: versate tutti gli ingredienti in una bottiglietta o in un piccolo contenitore spray e agitate il tutto. Utilizzate sempre su pelle umida. L’olio può essere conservato in frigo per una durata massima di 3 mesi. Per un’efficacia al top, applicatene in abbondanza almeno 30 minuti prima di esporvi al sole.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.