Senza categoria

Come alleviare il mal di testa

Il mal di testa è un dolore che ci invalida senza darci tregua! Può essere leggero, continuo, forte e in ogni caso bisognerà pur fare qualcosa per evitare che il dolore continui, altrimenti rischiamo di impazzire. Ecco come alleviare il mal di testa seguendo le nostre indicazioni.

Come alleviare il mal di testa, le indicazioni

  • Se si tratta di un dolore pulsante che prende tutta la testa potrebbe essere riconducibile a cefalea da ipertensione, pertanto è consigliabile misurarsi la pressione per controllare i valori e consultare il medico per le terapie del caso
  • Se si tratta di un mal di testa lieve possiamo ricorrere al profumo di lavanda, mettendo qualche goccia sui polsi, dietro le orecchie o sulle tempie: si avrà un sollievo dopo qualche minuto. Vanno bene anche qualche goccia di mentolo.
  • Per alleviare il dolore è consigliabile tenere un panno con dell’acqua ghiacciata da posizionare sulla fronte: allevia gli attacchi di emicrania, creando una vasocostrizione del microcircolo.
  • Altro rimedio naturale efficace è il caffè, è sufficiente berne una tazzina senza zucchero con mezzo limone spremuto
  • Gli esperti consigliano la vitamina C, in dosi elevate per alleviare il mal di testa. Una ricetta molto diffusa è quella di mangiare una fetta di arancia con limone e zucchero.
  • Evitare gli ambienti chiusi e i luoghi con aria viziata e preferire luoghi all’aperto.
  • Anche un massaggio può esserci di aiuto in questo caso, è sufficiente mettere l’indice di ciascuna mano sulle tempie e muovere in senso antiorario: si possono associare al massaggio degli oli essenziali, come la lavanda appunto o il basilico, per un maggiore beneficio.
  • Se soffrite da mal di testa da week end, cioè quando dormite di più, cercate di non variare troppo il proprio bioritmo tra settimana lavorativa e giorni di riposto e cercate di condurre uno stile di vita più equilibrato e rilassato.
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.