Senza categoria

Come allevare le galline all’aperto

Avere il privilegio di mangiare uova fresche può essere riservato solo a coloro che hanno la possibilità di allevare galline all’aperto. Le uova che compriamo al supermercato non assicurano le stesse garanzie rispetto alle uova che provengono dalle nostre galline. Avete a disposizione un terreno? Perché non lo sfruttate per costruirvi un recinto e creare un pollaio? Solo così potremo avere la certezza da quale allevamento provengono! Se ci state facendo un pensierino, ecco come allevare le galline all’aperto.

Come allevare le galline, l’occorrente
Galline di 4 mesi
Gabbia grande con misura h 2m – 3×3 m dotata di porta d’ingresso: potete anche costruirla da soli
Abbeveratoi
Cassette di plastica
Paglia
Mais spezzettato
Grano
Verdure
Frutta
Pane duro
Crusca
Vaschette di plastica

Indicazioni utili: assicuratevi che gli animali siano stati già vaccinati. Per quanto riguarda Il numero di galline da acquistare, bisogna valutare prima lo spazio di terreno a diposizione, per farle razzolare in libertà. Calcolate 2 mq di terreno per ogni gallina.

Come allevare le galline, le indicazioni

  1. Costruite un recinto sul terreno dove avete intenzione di allevare le galline, possibilmente coperto da prato: per la costruzione sarà sufficiente conficcare nel terreno i pali di legno su cui poggerà la rete metallica
  2. Sistemate la gabbia dentro lo spazio recintato
  3. Nella gabbia mettete 4 cassette di plastica, come quelle usate per il trasporto della frutta, e riempitele di paglia: ogni cassetta farà da giaciglio alla gallina che vi depositerà il suo uovo
  4. Posizionate nella gabbia gli abbeveratoi preferibilmente dotati di gocciolatoio e le vaschette di plastica per mettere il cibo delle galline
  5. Sistemate le galline all’interno della gabbia

Come allevare le galline, alcune raccomandazioni

  • Riempite le vaschette periodicamente, non fate mai mancare il cibo alle galline
  • L’alimentazione deve essere a base di mais, grano, crusca bagnata, ma anche pane duro e ogni tanto frutta e verdure
  • Durante il giorno fate razzolare le galline all’aria aperta, approfittando della loro assenza in gabbia per pulirla: non dimenticate di pulire anche l’area esterna, per evitare che si accumulino gli escrementi
  • Durante la notte chiudete le gallinedentro la gabbia

Quando le galline avranno 6 mesi d’età, incomincieranno a deporre le prime uova.
Seguendo queste indicazioni, le galline diventeranno galline ovaiole, che deporranno 1 uovo a giorno per circa 19 mesi.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.