Senza categoria

Come aiutare un bambino a parlare

Nei primi mesi di vita il neonato non è in grado di parlare, bisogna aspettare almeno 3 mesi prima che il bambino inizi a emettere dei suoni. Già dal primo mese è importante guardare sempre il bambino negli occhi quando gli si parla, usare un tono di voce tranquillo, e spiegargli sempre cosa si sta facendo.

Quale è l’approccio giusto per aiutare un bambino a parlare?
Ecco alcuni consigli utili che possono aiutare il bambino nello sviluppo del linguaggio:

  • parlare in modo chiaro al bambino e stare attenti a scandire bene le parole
  • non prevenire quello che il bambino sta cercando di dire togliendogli le parole di bocca.
  • aspettare che abbia finito di parlare per poi ripetere la frase o la parola in modo corretto ma senza correggerlo.
  • usare frasi per descrivere quello che il bambino sta facendo. Per esempio, se il bambino ha una palla in mano “questa è una palla”. Possiamo farlo già dal terzo mese.
  • evitare di fare troppe domande al bambino per capire la proprietà del linguaggio. Il bambino capirà subito che state cercando di verificare il suo linguaggio ed eviterà di rispondervi. Peggio, se il bambino è introverso inizierà a sentirsi insicuro.
  • leggere dei libri ogni giorno. Se non è attento all’ascolto, limitarsi a guardare solo le figure e descrivere quello che vedete.
  • non ricorrere assolutamente alla TV con la speranza che aiuti il bambino a sviluppare il linguaggio. Non solo non funziona ma toglie tempo prezioso al gioco.
  • non lasciarlo perennemente con il ciuccio in bocca
  • evitare di fare confronti con altri bambini. Potrebbe compromettere l’autostima.

Come aiutare un bambino a parlare. Consigli utili
Non pretendere che il proprio bambino parli prima degli altri, ogni bambino ha i suoi tempi e non significa che sia meno intelligente rispetto un altro!
A un certo punto il bambino incomincerà a parlare a raffica con la possibilità che voi non capirete nulla. La maggior parte delle parole sono totalmente incomprensibili; anche se chiedete di ripeterle un milione di volte non riuscirete mai a capire, non importa: imparerete velocemente a interpretare il suo linguaggio.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.