Senza categoria

Come abbinare i colori

Oggi vedremo in dettaglio come abbinare i colori senza inciampare nell’orribile effetto “pugno nell’occhio”. Certo, per un look sobrio basterà abbinare il nero a un colore più chiaro, ma come la mettiamo con le tinte vivaci? Solo perché non sappiamo che abbinamento scegliere, il nostro guardaroba spesso trascura colori che potrebbero esaltare il nostro aspetto.

Come abbinare i colori, lezioni di pittura
Tutti sappiamo che il rosso, il giallo e il blu sono i cosiddetti “colori primari”, tutti gli altri colori derivano dalla combinazione di queste tre tinte. Il modo più semplice per abbinare i colori è quello di scegliere un look monocromatico, attenzione però a non mescolare troppe tonalità dello stesso colore, l’effetto “tono su tono” è semplice da ottenere e il risultato è uno stile moderno ed elegante. Un look monocromatico può essere esaltato indossando accessori capaci di aggiungere luce. Un esempio nella foto che segue.

Se lo stile sobrio o “balck and white” non è esattamente la vostra passione, potete indossare qualcosa di più vistoso creando un mix di colori. All’inizio dell’articolo abbiamo fatto un accenno alle “lezioni di pittura”, questo perché per abbinare i colori con successo bisogna fare uno sfrozo di memoria e cercare i colori complementari. I colori “secondari e terziari” (vale a dire ogni colore diverso dal blu, rosso e giallo), possono essere abbinati con i loro “opposti”, più propriamente detti “complementari”. Così vediamo alcuni abbinamenti possibili: arancio/blu, viola/giallo, turchese/marrone….

Un’altra strategia per capire come abbinare i colori è quella delle “analogie”. Riconoscete il disegno in basso? Si tratta di una tavolazza dei colori, di certo alle scuole elementari e medie vi avranno riempito la testa sul suo significato! Se non riuscite a fare sforzi di memoria… non temete! Possiamo abbinare i colori semplicemente mediante le analogie: osservando la tavolozza, ogni colore può essere facilmente abbinato al suo complementare (come visto prima) o al colore che gli sta immediatamente accanto (o a destra o a sinistra).

Una strategia più semplice per abbinare i colori?
Osservate riviste di moda e vetrine! Copiate gli abbinamenti proposti dalle riviste specializzate o quelli delle vetrine, di solito le vetrine sono allestite da stilisti e persone molto attente alla moda.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.