Carnevale: come fare un vestito di feltro, lana e scarti tessili

carnevale

Per vestire i bambini a Carnevale spesso dimentichiamo una cosa fondamentale: il Carnevale è la festa della fantasia. Non è affatto necessario correre a comperare abiti preconfezionati, sono una spesa inutile e fanno perdere il gusto del concetto di maschera ai nostri bambini. Il Carnevale, come qualsiasi altra festa, non è solo il momento in cui si esce mascherati. Il Carnevale è la preparazione, il ricordo dei momenti con la mamma, l’emozione del vedere emergere un costume dal nulla e la soddisfazione di aver contribuito all costruzione del tuo personaggio.


Ci sono molte idee da poter realizzare con poco sforzo, anche senza saper cucire abilmente e magari, nemmeno dovendo utilizzare l’ago e il filo. Sono maschere e devono essere creative e sopratutto personalizzate.

Vi occorre solo un poco di ingegno e di fantasia, oltre che ad una buona spillatrice, colla per tessuti e qualche filo di ferro.


Il Gufo

carnevalecarnevale

Il Gufo oggi giorno è davvero una moda, Gufi ovunque. Un animale molto facile da rappresentare e in casa, di maglioni e magliette vecchie ne abbiamo sempre. Il gufo si rappresenta facilmente con piccole applicazioni su un berretto di lana, che sicuramente ai vostri bambini non mancherà. La mantellina da gufo, la si fa unendo ritagli di lana o di maglia di vecchi abiti, senza orlo e senza null’altro, solo ritagli a forbice, magari uniti con la sparapunti. Serve solo il vostro buon gusto per i colori!!

 

 

 

Il cappello di Alice nel paese delle Meraviglie

Un cappello che rappresenta l’intera maschera, basterà vestire o tutto di nero o monocolore il vostro bambino, o la vostra bambina e i giochi sono fatti. Il cappello lo potete fare con del cartoncino rigido, ma io li faccio con i cartoni delle confezioni del supermercato.

carnevale

Basta colorarlo con la pittura, o con le bombolette e aggiungere dei particolari fantasiosi, come piume, fiori, chiavi o un bell’orologio in vista. Potete applicare tutto ciò che volete con la colla a caldo.

 

Dunque, per ogni vestito basta cercare delle immagini su internet per l’ispirazione e dopo dare largo spazio alla nostra creatività, e, si sà, ogni mamma è un vero pozzo di fantasia!!  Il Carnevale è una prova per tutte noi!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*