Borghi più belli in Piemonte

Borghi più belli in Piemonte
Borghi più belli in Piemonte

Quando si parla dell'Italia e delle sue bellezze, non ci si riferisce solo alle sue città più grandi e famose, ma anche ai suoi piccoli borghi, ricchi di storia e di atmosfere fantastiche. Tra i borghi più belli in Piemonte possiamo ricordare:

Serralunga d'Alba, in cui il borgo e il castello si fondono in un'unica cosa. Il castello, vera e propria struttura militare in cui risiedevano i soldati impiegati nella prevenzione di attacchi, è una struttura imponente e massiccia priva di vezzi e ornamenti anche se non mancano gli arredi sontuosi. Visitate anche la chiesa di San Sebastiano, eretta su un'antica chiesa distrutta.

Mombaldone che ha un aspetto tipicamente medievale con le sue abitazioni in arenaria e pietra serena e in cui il suo castello, in parte distrutto, in cui si può ancora riconoscere la torre centrale a pianta quadrata, è ancora dotato di gran fascino, spacca in due il borgo.

Nieve, un piccolo villaggio medievale,in cui si possono ammirare il castello, anche se quasi completamente distrutto, il monastero benedettino, le sue case tipicamente di costruzione medievale, le strade lastricate di ciottoli e la torre dell'orologio. Un accenno particolare va a Casa Cotto, una delle più antiche abitazioni di Nieve, che in origine era una casa-forte. Ricordiamo infine la torre del monastero, del X secolo, di Santa Maria del Piano.

Ricetto di Candelo, il ricetto nel periodo medievale era una struttura fortificata in cui si accumulavano e conservavano i beni del borgo. Le sue solide mura presentano quattro torri a pianta rotonda, e sull'unica via d'accesso è ancora presente una massiccia torre-porta. Al'interno del Ricetto, sicuramente da visitare è la chiesa di Santa Maria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*