I bambini possono dormire con il ciuccio?

Quanto spesso il tuo bambino dorme con il ciuccio? Per la maggior parte delle mamme, il ciuccio è uno dei prodotti miracolosi che rendono più facile la vita loro e del loro bambino! Dall’umore irritabile alle lacrime improvvise alle esplosioni di sonno, il ciuccio promette di lenire quasi ogni tua preoccupazione da mamma.
Anche se stai dando il ciuccio al tuo bambino durante il giorno, lui potrebbe subito iniziare a chiedertelo anche per addormentarsi. Ma non sai se questo va bene o no. Allora continua a leggere per saperne di più.

I bambini possono dormire con il ciuccio?

Una volta che il tuo bambino si abitua al ciuccio, sarà davvero difficile porre fine a questa abitudine. Inoltre, dipendere dal ciuccio mentre dorme può significare che il tuo bambino non è capace di addormentarsi senza.
Ecco alcune cose da tenere in considerazione prima di iniziare a dare il ciuccio al tuo bambino per farlo addormentare.

1. Il tuo bambino ha davvero bisogno di ciucciare così tanto

Alcuni bambini hanno bisogno di ciucciare di più per calmarsi rispetto agli altri. Anche se non fornisce nutrimento, il ciuccio aiuta il tuo bambino a rimanere calmo e ad addormentarsi.

2. Succhiare il ciuccio riduce le possibilità di SIDS

Secondo alcuni studi, usare il ciuccio per dormire può ridurre il rischio della sindrome della morte improvvisa infantile (SIDS).

3. Dipendere dal ciuccio può provocare l’interruzione del sonno

Anche se il tuo bambino riesce ad addormentarsi facilmente con il ciuccio, ci sono molte probabilità che questo invece lo disturbi mentre dorme. Il tuo bambino può svegliarsi nel momento in cui il ciuccio gli cade dalla bocca. Questo significa che il bambino si sveglierà e piangerà finché non avrà di nuovo il suo ciuccio, e che dovrai svegliarti anche tu per cercare il ciuccio e ridarglielo. Una volta che il bambino ha riavuto il suo ciuccio, può avere bisogno di carezze per tornare a riaddormentarsi.

4. Respirare dalla bocca

Le possibilità che il tuo bambino dorma serenamente con il ciuccio possono essere seriamente interrotte quando ha il raffreddore. Se il bambino ha il raffreddore, sarà difficile per lui respirare dal naso. Questo significa che la cosa più naturale per lui sarà respirare dalla bocca. Per questo è necessario che il bambino non dorma con il ciuccio, in modo che riesca a respirare tranquillamente. Ma togliere il ciuccio nel momento in cui il bambino ha il raffreddore può essere difficile. Il bambino potrebbe essere già irritabile e a disagio, e vedersi togliere il ciuccio potrebbe aumentare questo disagio.

I contro del ciuccio

Anche se il ciuccio ha diversi pregi, ha anche i suoi difetti.

1. Infezioni alle orecchie

Sapevi che i bambini che dormono con il ciuccio hanno una probabilità due volte maggiore di sviluppare delle infezioni alle orecchie?

2. Problemi ai denti

L’uso costante del ciuccio può avere effetti dannosi sullo sviluppo dei denti del tuo bambino. Se il tuo bambino dipende già dal ciuccio, prova a toglierglielo almeno sei mesi prima del suo secondo compleanno.

3. Può essere confuso con il capezzolo

Se il tuo bambino sta ancora allattando al seno e, nel frattempo, usa anche il ciuccio, ci sono delle probabilità che confonda il ciuccio con il capezzolo. Succhiare il ciuccio lo tranquillizza, ma non gli fornisce nutrimento. Questo significa che il bambino potrebbe iniziare a preferire il ciuccio alla poppata. In questo modo il bambino sarà calmo, ma non sazio. D’altra parte, se il bambino si rifiuta di fare la poppata, preferendo il ciuccio, questo può avere un impatto negativo sul latte materno. La quantità di latte che produci dipende da quanto il bambino succhia. Una volta che il bambino smette di succhiare, anche la produzione di latte finirà.

Come togliere il ciuccio al bambino

Anche se sarà sicuramente difficile, ecco alcuni consigli che possono aiutarti a togliere il ciuccio al tuo bambino:
• Togliglielo prima che diventi un abitudine
• Sii ferma
• Fallo smettere prima che compia un anno
• Dai al bambino del tempo per abituarsi
• Scegli un momento del giorno in cui il bambino è meno irritabile
• Impara a distrarlo
• Aumenta gradualmente il periodo in cui non usa il ciuccio
• Se il bambino è più grande, parlagli del problema e togliglielo

Questi trucchetti e suggerimenti possono davvero aiutarti a far disabituare il tuo bambino dal prendere il ciuccio. Ovviamente, all’inizio sarà difficile e devi essere preparata a lacrime e pianti. Ma una volta che il bambino si abitua a dormire senza ciuccio, diventerà presto una buona abitudine.

E tu, hai dovuto affrontare questa situazione con il tuo bambino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*