Quando iniziare a dare l’acqua ai neonati?

Da adulto, non puoi immaginare di non assumere acqua per un giorno. Questo può portarti a chiedere quale sia la dose giusta per il tuo bambino.
Il fatto è che i bambini non hanno bisogno di bere acqua fino ai 6 mesi di età. Il latte materno contiene dall’88 al 94% di acqua, mentre il latte artificiale contiene circa l’80% d’acqua: è per questo che in entrambi i casi il bambino non ha bisogno di bere altra acqua.

Se credi che il tuo bambino abbia bisogno di acqua, puoi dargli altro latte materno o artificiale. È importante per te che sei madre bere abbastanza acqua (almeno 8 bicchieri al giorno) al fine di garantire la giusta idratazione sia per te che per il tuo bambino.

Quando può cominciare il bambino a bere acqua?

Perché non dovresti dare acqua al tuo bambino prima dei 6 mesi? Dare al tuo bambino troppa acqua (o prima dei 6 mesi) può causargli un’intossicazione da acqua.

• Questo fa sì che il sangue del tuo bambino si diluisca.
• Troppa acqua inibisce le normali funzioni corporee e può causare seri problemi.
• Può anche far sì che il tuo bambino assimili dal latte meno sostanze nutritive di quante ne abbia bisogno, il che può portare a uno squilibrio.
• Se il tuo bambino ha un grave caso di diarrea, il pediatra può consigliarti di dargli dell’acqua per farlo rimanere idratato. In caso contrario, non dargli acqua prima dei 6 mesi.

Quale dovrebbe essere la giusta quantità di acqua?

È possibile introdurre acqua potabile nella dieta del bambino a partire dal sesto mese, e solo dopo aver consultato il pediatra. È più o meno lo stesso periodo in cui il bambino inizierà a mangiare cibi semi-solidi.

• Puoi dare al tuo bambino dai 50 ai 100 ml di acqua nel corso della giornata e a piccoli sorsi.
• L’acqua non deve sostituire il latte materno o artificiale, quindi dovrebbe essere data una volta che il bambino è già sazio.
• Fai bere il tuo bambino dopo che ha mangiato (latte o semi-solido). In questo modo l’acqua aiuterà il bambino a digerire il cibo, soprattutto gli alimenti particolarmente ricchi di proteine come la carne, le uova, etc. e aiuterà il bambino ad abituarsi all’acqua stessa.
• Se il tuo bambino ha meno di un anno, non è necessario dagli più di 100 ml di acqua, a meno che non ti venga consigliato dal pediatra.
• Non forzare mai il bambino a bere acqua: potrebbe causargli gonfiore o mal di pancia.
• Una volta che il bambino compie un anno, puoi dargli tutta l’acqua di cui ha bisogno.

Dare acqua durante il periodo estivo

I bambini che vengono allattati al seno non hanno bisogno di altra acqua durante i mesi estivi.

• Dovresti essere tu, da madre, ad aumentare l’assunzione di acqua e liquidi durante i mesi estivi in modo che il bambino riceva abbastanza idratazione dal tuo latte.
• La consistenza del latte materno si adatta alle variazioni della temperatura esterna per mantenere il tuo bambino ben idratato.
• Se il tuo bambino assume latte artificiale, assicurarti di dargli dell’acqua durante la giornata a intervalli regolari.
• Non aggiungere altra acqua all’interno del latte artificiale.

È necessario far bollire l’acqua?

Si consiglia vivamente di far bollire e lasciar raffreddare l’acqua che darai al tuo bambino. Se necessario, chiedi il parere del pediatra prima di dargli dell’acqua.

Come far assumere acqua al bambino?

Quando il bambino inizia a bere acqua potabile, puoi metterla in un piccolo bicchiere normale o in quelli con beccuccio, fatti appositamente per i bambini piccoli. Se usi un bicchiere normale, assicurati che faccia piccoli sorsi.

• Puoi insegnare al tuo bambino a tenere il bicchiere in mano per bere.
• Aiuta il tuo bambino a posizionare il bicchiere tra le mani.
• Tienigli il bicchiere e portalo lentamente alla bocca del bambino per aiutarlo.
• Dovrai farlo regolarmente prima che il bambino impari a farlo senza il tuo aiuto e senza versare l’acqua.
• Sul mercato ci sono bicchieri che non permettono all’acqua di fuoriuscire se vengono capovolti.
• In questo caso, però, è necessario succhiare per fare in modo che l’acqua fuoriesca.
• Ci sarà bisogno di insegnare al bambino come bere da uno di questi bicchieri.
• Potrebbe anche essere necessario provare più tipi di bicchieri prima di trovare quello giusto per il tuo bambino.

Segui queste linee guida per introdurre il bambino al mondo dell’acqua e lascia che la natura faccia il suo corso. Speriamo che la nostra piccola guida ti aiuti a iniziare il processo senza problemi.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.