Come arredare un appartamento a Cagliari? In stile marinaro naturalmente

interno appartamento cagliari

Quale può essere la fonte di ispirazione migliore se non quella che profuma di mare, quando si ha la fortuna di vivere in un appartamento a Cagliari? La città sarda si affaccia sulle acque limpide e celesti che accarezzano la spiaggia del Poetto ed è avvolta dalla luce abbagliante del sole che qui splende la maggior parte dell’anno. Un calore che riscalda la macchia mediterranea profumando l’aria di un mix originale di fiori e arbusti. Calori, odori, luci e panorami sono i più importanti elementi d’arredo per l’interior degli appartamenti a Cagliari. Le case moderne aprono le finestre su elementi della natura che devono essere liberi di entrare e posarsi su pareti, pavimenti e mobili con tocco marino che personalizza gli interni. Una casa arredata in stile marinaro risulta accogliente e colorata, rilassante e allo stesso tempo viva, permettendo a chi vi soggiorna di respirare un’aria vacanziera in ogni momento dell’anno.

Una tavolozza di colori infinita

Arredare in stile marinaro il proprio appartamento a Cagliari serve a portarsi a casa un pezzo di passeggiate al tramonto sulla spiaggia, di schiuma profumata delle onde del mare che si infrangono sugli scogli. Allontanando la malinconia di lasciare quell’oasi di pace dietro le spalle ogni volta che si varca l’uscio per fare ritorno a casa. Le tonalità tra cui scegliere non sono solo quelle del blu. Basta pensare alla ricchezza delle sfumature delle acque del mare di Sardegna per rendersi conto che la tavolozza di colori con cui giocare è molto estesa. Le cromie spaziano dalle tonalità del verde bottiglia limpido e brillante che lentamente sfuma nelle nuance del verde acqua e poi all’improvviso vira nelle trasparenze dell’acqua cristallina che via via si fa più celeste fino a toccare le profondità del blu oltremare. Colori che si possono mescolare per trasformare l’interior di un appartamento a Cagliari in un grande acquario multicolor oppure da dosare con vivacità e fantasia creando macchie di colore nei differenti ambienti della casa.

Un arredamento fresco come un tuffo in mare

I mobili con cui arredare una casa in stile marinaro possono variare in base ai gusti personali, dai modelli classici alle linee più contemporanee, tenendo sempre presente che devono esaltare la luminosità delle giornate di sole, ed evocare la trasparenza e la freschezza dell’acqua. Entrare nel vostro appartamento di Cagliari deve essere piacevole come un tuffo rinfrescante in un’assolata giornata di agosto. Per ottenere questo effetto, innanzitutto puntate su mobili bianchi come colore principale, che volendo potete abbinare a delicatissimi toni pastello, perfetti per esempio per sedie e comò dall’effetto decapato che fanno intravedere il fascino e la semplicità del legno. Le tonalità del mare e del cielo servono per accendere di energia gli accessori e i complementi d’arredo.

E non spegnete la luce

Quando arredate in stile marinaro curate molto bene l’illuminazione. Questo significa innanzitutto che i pavimenti più adatti a degli appartamenti a Cagliari che vogliono sottolineare l’atmosfera romantica del paesaggio in cui sono immersi devono essere bianchi come la spiaggia su cui si affacciano. L’atmosfera fresca va enfatizzata dall’uso di tende leggere come nuvole che svolazzano alla brezza e da lampade da tavolo in vetro e piantane con paralumi bianchi e fantasie nei colori del corallo che ricreano suggestioni marinare anche dopo il tramonto.

Se siete alla ricerca di un appartamento a Cagliari, visitate la pagina dedicata sul sito Toscano: https://www.toscano.it/vendita/appartamenti/comune-cagliari

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.