Alessandra Appiano: il commosso saluto di Monica Leofreddi

Tre giorni fa Alessandra Appiano è stata trovata morta nell’ospedale in cui era ricoverata. Dopo una serie di accertamenti gli inquirenti hanno dedotto che la giornalista e scrittrice si è tolta la vita, a causa di quella depressione che aveva condotto già al suo ricovero. Nei giorni successivi molti colleghi e amici della Appiano hanno voluto ricordare la scrittrice, ma il messaggio più commosso e a tratti incredulo è quello scritto su Facebook da Monica Leofreddi, conduttrice de La Vita In Diretta e soprattutto intima amica della Appiano.

Monica Leofreddi: il ricordo in diretta

Monica Leofreddi ha affrontato con discrezione e compostezza il terribile dovere di dover ricordare in diretta televisiva una delle sue più care amiche, tragicamente uccisa da un malessere che nessuno intorno a lei era stato in grado di percepire.

I telespettatori de La Vita In Diretta conoscevano bene la Appiano, volto noto di quello e di altri salotti televisivi, sempre in prima linea per parlare e scrivere della vita delle donne italiane. Proprio in virtù di questo affetto nei confronti della scrittrice tragicamente scomparsa, gli spettatori hanno particolarmente apprezzato le parole commosse ma piene di rispetto e di dolore che Monica Leofreddi ha dedicato alla Appiano.

Dopo la morte di Alessandra Appiano: “Io ho più paura”

Sui social, e in particolare sul proprio profilo Facebook però la Leofreddi ha potuto lasciarsi andare a un lungo sfogo che dà voce al dolore, all’incredulità e a un’amara riflessione sul ruolo delle donne.

Fare i conti con i nostri buchi neri non è facile. La depressione è subdola e più forte di noi se non ci facciamo i conti. Impariamo noi donne a chiedere aiuto, non siamo nate per salvare il mondo, per curare gli altri, per cambiare uomini malati. Siamo nate per essere amate come tutti. E ora te ne sei andata, io ho più paura.

Monica Leofreddi Alessandra Appiano

Un suicidio inaspettato

Dopo il suicidio di Alessandra Appiano, tutti coloro che la frequentavano in virtù di un legame affettivo o professionale hanno sentito, pesantissimo, il senso di colpa. La Leofreddi in particolare ha affermato che il gesto della sua amica giunge completamente inaspettato e che nulla prima di allora aveva fatto trapelare indizi sulla profondità del malessere che la donna stava affrontando da sola. Da questa considerazione proviene l’invito rivolto a tutte le donne con cui la conduttrice ha voluto concludere il suo messaggio social: chi combatte da sola prima o poi finirà sconfitta.

La Leofreddi ha anche fatto riferimento a un hashtag che prima della morte di Alessandra Appiano usava di frequente: #semprecolsorriso. La conduttrice ha affermato che non lo utilizzerà mai più, poiché ha compreso che potrebbe essere interpretato come un invito a sorridere sempre anche quando intimamente si sta combattendo contro i propri “buchi neri”.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.