Notizie e Gossip

“Ho subito molestie”. Parla Antonell Clerici

Il 2017 è stato un anno molto intenso per quanto riguarda il mondo dello spettacolo, specialmente a causa del “caso Weinstein“. Molte attrici americane hanno denunciato le molestie sessuali e gli abusi che hanno dovuto subire da parte di questo produttore americano. A partire da questo, le voci che si sono unite al coro sono state numerosissime, tra le tante anche Asia Argento. L’attrice italiana, però, è stata duramente attaccata per aver denunciato solo a distanza di tanti anni, e non nel momento in cui le ha vissute.

Sull’ondata del “caso americano”, molte attrici italiane hanno denunciato gli stessi abusi subiti, questa volta, da parte di un regista italiano, Fausto Brizzi. Alcune le difendono, altre lo accusano. Per precisare, però, è importante dire che a carico del regista ci sono, al momento, solo voci. Ovviamente le indagini sono ancora in corso.

Di sicuro, al coro delle voci delle donne molestate, si aggiungono ogni giorno altre donne che hanno, purtroppo, dovuto avere a che fare con queste persone. Il coraggio è stato preso a quattro mani e moltissime donne hanno avuto la forza di denunciare i vari episodi che hanno vissuto in prima persona. Tra queste, ultimamente, anche Antonella Clerici è tornata sull’argomento.

“Facevo la finta tonta”

Durante una puntata del suo programma quotidiano La prova del cuoco, la conduttrice si è lasciata andare a delle confessioni concernenti questo argomento. Sulle molestie, Antonella ha le idee chiare: “Si può sempre dire di no” – dichiara – “Poi io avevo una tecnica formidabile, facevo la finta tonta. Fingevo di non capire e poi me ne andavo” – conclude.

“Ecco come ho reagito”

La bionda conduttrice continua sull’argomento, raccontando un episodio che ha vissuto in maniera più dettagliata, pur senza fare nomi. Ha anche spiegato in che modo ha reagito in quel frangente.

Mi è capitato che qualcuno mi facesse una proposta, credo fosse un produttore. Mi disse: << Vorrei qualcosa in cambio da te >>. Quando mi fece capire che cosa voleva – continua – gli dissi: << Questa è la cassetta del provino>>. Gliela buttai addosso e me ne andai.”

Dunque, secondo la conduttrice di Rai uno esiste un unico modo per reagire alle molestie che le donne subiscono sul lavoro, soprattutto coloro che lavorano nello showbiz. E’ sempre possibile rifiutare le avances che vengono fatte e sottrarsi a delle situazioni molto difficili come queste.

Il dolore per la perdita di Oliver

Antonellina, in quest’ultimo periodo, sta vivendo un periodo molto difficile e duro umanamente parlando. Pochi giorni fa, infatti, attraverso il suo profilo Instagram ha raccontato che il suo Oliver è venuto a mancare. E proprio attraverso un post su questo social ha avuto parole bellissime per il suo fedele amico a quattro zampe. Un messaggio pieno d’amore.

oliver

Ciao Oliver grazie di tutto.sei stato uno straordinario compagno di vita.con te ho condiviso tutto.hai avuto una vita meravigliosa e x me sei stato il mio primo figlio.oggi ti ho accompagnato nel paradiso dei cani dove potrai correre e nuotare come amavi fare tu.ti portero’ sempre nel mio ❤️non ti dimentichero’ mai.ti voglio ricordare cosi mentre guardi il mare che amavi tanto…..e ti lascio andare come estremo atto di amore x te

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.