Viaggi

I 10 posti migliori da visitare in Croazia

Situata nei Balcani, la Croazia è diventata di nuovo una delle migliori destinazioni turistiche europee dopo la sua guerra dipendenza alla fine degli anni 1990. Come gran parte dell’Europa, la Croazia vanta la sua quota di città medievali e rovine storiche, ma quello che la rende eccezionale è la sua ricchezza di splendide attrazioni naturali come i laghi Plitvice, le magnifiche coste adriatiche e le sue bellissime isole.

Ecco una panoramica dei luoghi più belli da visitare in Croazia.

10. Parco nazionale della Cherca

Situato nella Dalmazia centrale croata, il parco nazionale della Cherca è un’area protetta con spettacolari scenari naturali, fauna selvatica e siti storici. Si trova lungo il fiume Cherca all'interno della regione di Sebenico e Tenin ed è famoso per le numerose cascate zampillanti e le piscine naturali di acque limpide verdi-azzurre. Facilmente raggiungibile da Spalato, il parco nazionale offre percorsi pedonali ed escursioni in barca. Molti sentieri conducono dritti alle cascate, offrendo l’opportunità di fare foto da sogno. Alcune delle cascate si tuffano in piscine naturali, ottime per nuotare.

9. Zagabria

Capitale e città più grande della Croazia, Zagabria è una metropoli vivace piena di attrazioni sia storiche che moderne. Situata nella zona nord-ovest della Croazia, la città risale all'XI secolo, quando fu fondata una diocesi dal re ungherese Ladislao. Oggi, Zagabria è una città cosmopolita nonché il cuore della cultura, del mondo accademico e del governo croato. La città è divisa in città alta e città bassa: la prima è il nucleo storico, dove i turisti possono passeggiare sulle strade di ciottoli e visitare le antiche chiese medievali e le torri.

8. Curzola

Meglio conosciuta come il presunto luogo di nascita del famoso viaggiatore e commerciante Marco Polo, Curzola è un’isola che si trova a 50 km dalla costa adriatica. È composta da verdi foreste rigogliose, vigneti, uliveti, spiagge sabbiose e villaggi affascinanti. La città principale dell’isola, l’omonima Curzola, è una città storica con un’architettura rinascimentale veneziana, mercati colorati e molte strutture turistiche.

7. Pola

Situata sulla punta meridionale della penisola di Istria nel mare Adriatico, Pola è una destinazione popolare che attira turisti fin dai tempi degli antichi romani, quando i sostenitori affollavano l’anfiteatro della città per guardare i gladiatori combattere. Dopo vari governi, oggi Pola appartiene alla Croazia ed è molto famosa per la ricchezza delle sue rovine romane e per il suo mix di culture.

6. Zara

Una città vecchia tremila anni situata su una meravigliosa costa ricca di storia attira di sicuro molti turisti. Questa città è Zara, situata sulla costa settentrionale della Dalmazia croata. Zara potrebbe essere considerata la fuga ideale perché offre molte cose da vedere e da fare senza però l’affollamento che caratterizza le altre città croate. Nel cuore della città si trova il centro storico, che offre delle fantastiche attrazioni turistiche tra cui le rovine romane, l’architettura medievale e molte chiese antiche. Oltre al centro storico, i turisti troveranno una serie di spiagge bellissime lungo la costa di Zara, in cui prendere il sole, nuotare e rilassarsi.

5. Rovigno

Situata sulla penisola istriana croata nel mare Adriatico, Rovigno è un arcipelago di 20 isole con il centro storico situato su una piccola penisola. Le stradine strette fatte di ciottoli, le scalinate, gli archi e l’interessante architettura, rendono il centro storico un’avventura piena di cose da vedere. Alcune delle gemme storiche che si trovano nel centro storico sono le sette porte d’ingresso alla città medievale, l’orologio del XII secolo e la Basilica di Sant'Eufemia, un’imponente chiesa barocca ricca di splendide opere d’arte. Vale anche la pena di vedere il suggestivo porto, via Carrera con i numerosi negozi e le gallerie d’arte, e via Grisia con i suoi artisti e venditori di souvenir.

4. Spalato

Soprannominata il “fiore del Mediterraneo”, Spalato, la seconda città più grande della Croazia, si trova su una penisola al largo della costa dalmata. La principale attrazione della città è il suo nucleo storico, con l’architettura gotica e rinascimentale, di cui il Palazzo di Diocleziano è il gioiello di punta. Costruito tra il 298 e il 305 d.C., questo complesso dell’impero romano è quasi una piccola città, con un labirinto di passerelle in marmo e costruzioni che ospitano negozi, caffetterie e bar. Fuori dal centro storico, i turisti troveranno molte cose da fare, tra cui passeggiare sul lungomare, fare la spesa al Green Market e nuotare nella spiaggia di Bacvice.

3. Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Una delle più belle meraviglie naturali in Croazia e in tutta Europa, il parco nazionale dei laghi di Plitvice è composto da numerosi laghi mozzafiato, cascate e foreste rigogliose. Le caratteristiche più importanti del parco sono le 16 interconnessioni tra i laghi, che sono divise in gruppi superiori e gruppi inferiori. Divisi da dighe naturali di travertino, le acque dei laghi variano dal turchese al blu, dal verde al grigio. I visitatori possono esplorare i laghi e la zona circostante camminando lungo il vasto assortimento di passerelle in legno oppure in barca.

2. Lesina

Uno dei luoghi più popolari da visitare in Croazia e nel mare Adriatico, Lesina è una bellissima isola al largo della costa dalmata, preferita per i paesaggi delle sue spiagge spettacolari, i campi di lavanda e i rigogliosi vigneti. L’omonima Lesina, città principale dell’isola, è una città attraente, con strade in pietra di marmo, palazzi gotici, chiese mozzafiato e un’imponente fortezza antica. La piazza della città è una delle più grandi e più belle della Croazia, ed è circondata da edifici storici come l’Arsenale risalente al XVII secolo, e la Cattedrale di Santo Stefano. La naturale bellezza della città offre una serie di attività ricreative all'aperto, dalle escursioni tra le scogliere alle nuotate nelle insenature e nelle spiagge.

1. Ragusa

Soprannominata la “Perla dell’Adriatico”, il centro storico di Ragusa è uno dei luoghi più importanti da visitare nel Mediterraneo. Situata sulla punta meridionale della Croazia al largo del mare Adriatico, Ragusa fu fondata nel VII secolo e basata sul commercio marittimo. Con le sue case dai tetti arancioni in contrasto con il blu del cielo, Ragusa vanta molti tesori turistici. Il centro storico è pieno di caratteristiche storiche come le antiche mura difensive, le strade fatte di ciottoli, i magnifici palazzi e le chiese mozzafiato. Appena fuori dal centro storico ci sono le famose spiagge di Banje e Lapad, mentre la vicina isola di Lacroma offre ancora più spiagge.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.