Viaggi

I 10 posti migliori da visitare ad agosto

D057739-Ritocco

Aggiornato a settembre 2015

Il mese estivo di agosto diventa molto colorato per via delle numerose celebrazioni. Ci sono l’arancio e il giallo dei fuochi, il rosso fuoco di pomodori e aragoste, il blu delle acque incontaminate e i tramonti sotto il sole di mezzanotte. I viaggiatori in cerca di un’esperienza colorata non devono far altro che scegliere una destinazione, e che il divertimento abbia inizio.

Ecco una panoramica dei posti migliori da visitare nel mese di agosto:

10. Rockland, Maine Lobster Festival

Le aragoste, di un bel rosso fuoco una volta cotte, sono considerate un piatto fondamentale nei ristoranti di pesce. E quale posto migliore per festeggiare questo crostaceo se non al Maine Lobster Festival, che si tiene ogni anno all'Harbor Park a Rockland, un posto molto popolare da visitare nel Maine. Dal mangiarle al vederle correre, questo festival ne ha per tutti i gusti. Le attività includono anche gente che corre sulle casse di aragosta che galleggiano sull'acqua, una corsa divertente, una gara in cui si cucinano aragoste, intrattenimento, una sfilata e una mostra sulla vita marina. Il ricavato dell’evento viene donato ad alcune organizzazioni locali per migliorare la vita delle persone, il che rende il festival una buona occasione per divertirsi mentre si fa del bene.

9. Bristol, International Balloon Fiesta

Il cielo sopra Bristol, in Inghilterra, assume un aspetto colorato ad agosto, quando le mongolfiere partecipano a quello che viene considerato il più grande evento di mongolfiere in Europa. Più di 120 mongolfiere decollano all’alba e al tramonto illuminando la notte con le loro luci quando ritornano a terra. Il festival, della durata di 4 giorni, attira un milione di visitatori ogni anno. I visitatori possono ammirare le mongolfiere prendere il volo mentre la mattina fanno colazione con tramezzini e bacon. Quando le mongolfiere non sono in cielo, ci sono gli aerei a riempirlo con le esibizioni di volo. Le altre attività includono giostre, face painting, stand gastronomici, musica e fuochi d’artificio.

8. Giappone, Bon Festival

Mentre in Cina il Festival delle lanterne si celebra alla fine della festa per il Nuovo Anno Lunare, il Giappone aspetta fino ad agosto, quando il clima è più favorevole per godersi la vista delle migliaia di lanterne che illuminano il cielo notturno. Il Bon o Obon Festival è una tradizione buddista volta a onorare i propri antenati. La celebrazione, che dura tre giorni e si svolge da 500 anni, ruota attorno ai giapponesi che tornano nelle loro case ancestrali per riunirsi con la loro famiglia. I giapponesi, vestiti in costume tradizionale, cantano e ed eseguono danze popolari che variano da regione a regione.

7. Edinburgo, Festival Fringe

Il Festival Fringe di Edinburgo è considerato uno dei più grandi festival d’arte al mondo. Iniziato nel 1947 come alternativa al Festival Internazionale di Edinburgo, si incentra principalmente sulle arti dello spettacolo, in particolare sul teatro dal vivo. L’evento richiama attori da 47 paesi che si esibiscono in tutto, dai classici dell’antica Grecia alle produzioni teatrali sperimentali di oggi. Non c’è una giuria, il che significa che non ci sono limitazioni sui tipi di esibizioni. Vengono eseguiti anche della musica, compresa l’opera, e i balletti, anche se in minor numero. Circa due milioni di persone assistono all'evento annuale che offre 40.000 esibizioni.

6. Kandy, Esala Perahera

Esala Perahera è considerata una delle feste più eleganti in Asia nonché una delle più antiche del mondo, dato che risale al III secolo a.C. Si pensa che la celebrazione, che si tiene a luglio o ad agosto Kandy, città dello Sri Lanka, abbia origini da due antiche celebrazioni, una preghiera agli dei affinché piovesse e l’altra incentrata sulla Sacra Reliquia del dente di Buddha. La Perhaera, o processione, in realtà è composta da quattro sfilate, ognuna delle quali deve essere fatta in un ordine specifico. Le sfilate coinvolgono elefanti, fruste, ballerini dai vestiti variopinti e il custode del dente che indossa antichi abiti regali di quando Kandy era un regno.

5. Holbox, Squali balena

Holbox, un’isola che si trova a nord-ovest di Cancún nel Golfo del Messico, sta guadagnando una fama internazionale perché da qui è possibile vedere gli squali balena che migrano. Queste bestie del mare, così chiamate perché sono i pesci più grandi al mondo, a volte sono accompagnate da delfini e tartarughe quando fanno la loro nuotata estiva verso le calde acque del golfo. Holbox è un’isola tranquilla in cui sia i residenti che i turisti si muovo principalmente con le golf car elettriche. Per arrivarci, bisogna prendere un traghetto dal Messico. Alcune compagnie di viaggi offrono ai visitatori la possibilità di nuotare in mare aperto con gli squali balena. Gli squali balena arrivano tra giugno e settembre per riprodursi in territori più caldi e ricchi di plankton, caratteristica delle acque dell’isola Holbox. Da luglio ad agosto è alta stagione.

4. Palio di Siena

Il Palio di Siena è una famosa corsa di cavalli che attira annualmente una grande folla. La tradizione vecchia 700 anni coinvolge i rappresentanti di 17 quartieri diversi che corrono a pelo sulla piazza fatta di ciottoli. Per chi se lo fosse perso il 2 luglio, c’è un’altra opportunità di assistere alla corsa di cavalli il 16 agosto. La data in agosto è chiamata Palio dell’Assunta, in onore dell’Assunzione di Maria. Dal 1900, solo due quartieri hanno vinto nello stesso anno sia il palio di luglio che quello di agosto. In occasione di eventi eccezionali o di anniversari importanti, a volte i senesi decidono di organizzare un terzo Palio! Il più recente risale al 2000 in occasione del nuovo millennio.

3. Buñol, La Tomatina

Il festival Tomatina nella piccola cittadina di Buñol è di sicuro colorato e disordinato. È talmente popolare che gli organizzatori hanno dovuto limitare il numero dei partecipanti per quella che sarà la più grande lotta di cibo del mondo. Più di 110 tonnellate di pomodori molto maturi vengono usati dai partecipanti, che se li lanciano tra di loro. Le altre attività includono musiche, danze, sfilate, fuochi d’artificio e una gara in cui si cucina la paella. La lotta di pomodori si tiene nel centro storico della cittadina di Buñol, dove i negozianti coprono le loro vetrine con della plastica per proteggerle. Gli alloggi sono limitati a Buñol, per cui i visitatori possono cercare un posto nella vicina Valencia.

2. Islanda

Uno dei posti più belli da visitare ad agosto è l’Islanda. Le temperature sono attorno ai 20°C, il cielo è soleggiato e il sole tramonta solo per poche ore a notte. È in questo periodo che si praticano la maggior parte delle attività turistiche, come il golf a mezzanotte. Un’attrazione molto popolare è la Laguna Blu, in cui i viaggiatori possono fare un bagno nell'acqua minerale calda, anche mentre sono diretti in aeroporto. Le temperature moderate rendono possibili le visite ai vulcani e ai geyser, attività che si tengono al di fuori della capitale Reykjavik.

1. Deserto Black Rock, Burning Man

Quello che era iniziato come un piccolo modo di celebrare il solstizio d’estate su una spiaggia di San Francisco nel 1986, è diventata una festa di più giorni nel deserto a nord-ovest del Nevada. Inizia l’ultimo lunedì di agosto e termina il primo lunedì di settembre (Labor Day) l’evento che implica la costruzione temporanea di una città di circa 60.000 persone (gli spettatori non sono ammessi). Ai partecipanti è richiesto di condividere qualsiasi forma d’arte con gli altri. Al termine dell’evento viene bruciato un grande fantoccio di legno, dai qui il nome Burning Man Festival.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà visibile.